Montato i due verricelli Antal - Il mio Blog - Trekka - Trekka my Sail

Allargai tuoi orizzonti
Feed
Blog di Trekka
Vai ai contenuti

Montato i due verricelli Antal

Trekka my Sail
Pubblicato da in Accessori ·
Tags: Antal
Sostituito i due vecchi Winch coi nuovi!

[image:image-0]

Non mi resta che fare una bella uscita e provarli...


14 winch self-tailing disponibili nelle seguenti versioni:
Alluminio ossidato nero (AL): tamburo ossidato nero e teflonato, antigraffio e antiusura.
Cromo (CH): campana, dischi XT e braccio self-tailing completamente cromati, speciale trattamento di lucidatura a specchio, nichelatura a spessore e cromo.
Apertura semplice: per l’apertura, la pulizia e la manutenzione del winch, basta svitare il disco superiore.
Nuovo sistema self-tailing XT: un disco superiore fisso con braccio st integrato ed un disco inferiore autoregolante che si adatta ad un ampio range di tessili. Inoltre, nel caso di sovraccarico, rilascia la manovra per evitare uno sforzo eccessivo sul braccio ST. Zigrinatura: la zigrinatura del tamburo, pur fornendo il giusto ”grip” orizzontale, lascia scorrere il tessile in verticale, verso l’alto, senza inutili attriti aumentando l’efficienza.
Grip differenziato (solo per tamburo in alluminio): attrito minimo nella parte inferiore, dove i carichi sono maggiori, e massimo nella parte alta, dove i carichi sono minimi: il risultato è che l’attrito viene distribuito in maniera uguale lungo il tamburo. La base ricavata per lavorazione cnc (parti lavorate al controllo numerico senza componenti di fusione), è più leggera e resistente delle usuali fusioni, permette un facile ”smontaggio” del winch e quindi ne semplifica la manutenzione.




Nessun commento

Aggiornato il: 14/08/2018
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti