Avvolgiranda - Il mio Blog - Trekka - Trekka my Sail

Allargai tuoi orizzonti
Feed
Blog di Trekka
Vai ai contenuti

Avvolgiranda

Trekka my Sail
Pubblicato da in Accessori ·
Tags: http://veleriavigano.it/lastoria/

BOMA AVVOLGIRANDA

[image:image-1]


Un lusso alla portata di tutte le barche.

Il boma StarFurl permette di riavvolgere la randa su un profilo all'interno dell'Avvolgiranda riducendo la superficie velica velocemente tramite il verricello integrato a circuito chiuso rinviato al winch sulla tuga della Vostra barca come fosse una normale drizza.
La forma della Randa è in tutto e per tutto uguale ad una vela a "boma tradizionale", a differenza dei sistemi di "avvolgimento su albero". La soluzione di Veleria Viganò offre la comodità di poter ridurre o ammainare velocemente e senza difficoltà; rimanendo comodamente in pozzetto. Finalmente liberi dalle mani di terzaroli, da matafioni e borose, e ancora dai metri e metri di cima pericolosa.
Con il StarFurl Boom è possibile utilizzare anche rande ad alte performance: steccate e allunate, per la regata o la crociera veloce.

RIDURRE LA RANDA? NON È PIÙ UN PROBLEMA!
IN NAVIGAZIONE:
La riduzione della Randa non è più vincolata alle linee dei terzaroli, sarà proporzionale sia all'intensità del vento che all' esigenza del timoniere.
La randa è inferita all'albero tramite due sistemi ottimizzati per il boma StarFurl. una canalina in pvc di comoda istallazione accoglie il gratile cucito sulla randa (ideale per barche fino ai quaranta piedi); oppure per le barche più grandi per mezzo di una canalina in alluminio realizzata specificamente per poter montare sia il gratile che i carrelli a sfere.

PERCHÉ È NECESSARIO CAMBIARE IL BOMA CON UNO STARFURL BOOM? Perché non sempre si ha a disposizione un equipaggio di velisti esperti, specialmente in termini di uso famigliare, accade quindi che in caso di vento forte ci si trovi impreparati ad affrontare una presa di terzaroli, con il sistema di Veleria Viganò; in termini di estrema sicurezza l'equipaggio effettua la manovra senza allontanarsi dal pozzetto, azionando l'avvolgimento tramite la manovra (cima) a circuito chiuso direttamente da un Winch della tuga o della coperta; senza difficoltà e con uno sforzo fisico contenuto.
La randa sarà oltremodo facilmente gestibile anche in fase di ammainata totale.
ORMEGGIATI:
La scomparsa totale della vela nel Carter ne facilita la protezione dai raggi uv e dalla salsedine; finalmente liberi dall'intreccio
di cavi dei Lazy jack e dai deformi Lazy Bag contenitivi. I rinvii della scotta di randa possono trovare alloggio nel doppio fondo
del boma liberandoci dall'intralcio del mazzo di scotta.
E al calar della sera... con un click i faretti alloggiati nel fondo del Carter possono garantire una luminosa cena in pozzetto
sotto le stelle.

Il Boma Avvolgibile Starfurl di Veleria Viganò è di facile istallazione:
non occorrono interventi per modificare il piano di coperta o la trozza d' albero. La struttura esterna detta: "Carter" è rastremata in modo da conferire all'intera barca un aspetto elegante. Al suo interno oltre al profilo cilindrico di avvolgimento vela trova posto un doppiofondo pensato appositamente per accogliere la scotta di randa e gli eventuali paranchi e l'impianto elettrico per luci a faretto.


[image:image-2]


CARATTERISTICHE TECNICHE:
CARTER BOMA: composito, fibra aramidica, carbonio, vtr, epoxy.
MECCANICA INTERNA: alluminio anticorodal ossidato a spessore.
COLORI: a scelta, personalizzabili.
INFERITURA: a scelta tra l'inferitura in pvc o in alluminio per carrelli a sfera e
gratile.




Fonti di questo articolo:



Nessun commento

Aggiornato il: 11/11/2018
eXTReMe Tracker
Torna ai contenuti